In questi mesi abbiamo scandagliato il web per osservare il comportamento di tutti gli utenti che si avvicinano o mostrano interesse verso l’epilazione laser. Forum dedicati alla bellezza, blog di estetiste, portali di moda o di tendenza: in molti ne scrivono, ne parlano, si scambiano pareri e opinioni. Le ragioni che spingono a provare i trattamenti di epilazione laser possiamo immaginarle tutti e sono ineccepibili anche per la nostra logica: riduzione di un inestetismo, maggior comodità nel non dover fare più la ceretta, avere gambe o schiene più “pulite” per il proprio benessere soprattutto d’estate, e così via.

Eppure, non di rado, ci siamo imbattuti in motivazioni quasi paradossali. Sarà che sul web tutti possono scrivere praticamente tutto, sarà che i buontemponi sono sempre in forma, abbiamo deciso di pubblicare la raccolta delle cinque motivazioni più assurde che hanno spinto uomini e donne a fare l’epilazione laser. Partiamo dal basso della nostra classifica per risalire, in fondo all’articolo, alla posizione numero 1!

5. La mia compagna, professoressa di matematica, teneva un piccolo righello sul comodino e ogni sera, non appena mi addormentavo, misurava tre\quattro peli a campione sulla mia schiena per vedere con quale velocità media ricrescessero (testimonianza di un uomo, ndr).

4. Primo appuntamento con un ragazzo belloccio, del tipo ipercurato dal capello alla scarpa con pantalone corto. Monto in macchina, mi guarda e ridendo convinto di avere in serbo la battuta del secolo mi fa: “hai mai visto quel film con la Bullock in cui il cameriere, guardandola in faccia le dice – le sopracciglia… beh, devono essere due! – Ecco, sembri tu in questo momento!” (Abbiamo controllato, il “cameriere” è in realtà il grande Michael Caine nel ruolo del curatore di immagine Victor Melling, nel film Miss Detective del 2000, ndr).

3. Io spero che turando i pori sulle braccia e sulle gambe per non far crescere più i peli lì mi aumentino i capelli e magari diventino anche più forti e resistenti… mi hanno detto che in un annetto dovrei vedere i primi risultati! (Non è questa la sede per mettere ordine nelle idee di chi ha scritto questo commento in un forum dedicato alla depilazione, ndr).

2. Durante il concerto dei Negramaro, Giuliano urla a me e alle mie amiche che eravamo proprio sotto il palco a un metro da lui… “Su le mani!” e subito dopo, indicando proprio me me capite con il suo dito..“No no, te no sennò dietro non vedono più!”.

1. Se un giorno dovessi svegliarmi ed essere improvvisamente gay, non potrei sopportare la vista di tutti questi peli in una volta sola.